l'ultima partita - la storia di lou gehrig

Dettagli dell'evento:

L’ultima partita – La storia di Lou Gehrig al Teatro Verdi di Monte San Savino

Venerdì 20 marzo 2020 alle ore 21.15 al Teatro Verdi di Monte San Savino, L'ultima partita - La storia di Lou Gehrig.

di e con Mario Mascitelli

Io, Io sono, Io sono un uomo, Io sono un uomo fortunato.
L’animo, lo spirito, la lotta, la sconfitta, l’eterno secondo, il sorriso al momento dell’addio. Tutto questo potrebbe riassumere la sintesi di uno spettacolo che vuole raccontare una storia vera, o meglio, più storie vere fatte di vittorie, difficoltà e rinunce. Lou Gehrig è stato uno dei più forti giocatori americani di baseball, nella sua carriera stabilì molti record, tra cui quello di giocare per ben 2130 partite consecutive. Figlio di due immigrati tedeschi, Lou approdò al baseball quasi per caso, contro il volere della madre che lo voleva ingegnere. Alla fine divenne un grande campione, anche se la sua squadra (i New York Yankee) schierava tra le sue file superstar come Babe Ruth e Joe Di Maggio, ma dovette ritirarsi giovanissimo a causa del sopraggiungimento di una malattia, la SLA, ribattezzata dopo quell’evento, morbo di Gehrig.

  • Data: venerdì 20 marzo 2020 ore 21:15
  • Biglietti:

    € 12,00 - € 10,00

  • Info: 0575 810498 - 0575 27961 - info@officinedellacultura.org
  • Luogo: , via Sansovino 37, Monte San Savino
Condividi:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on Pinterest

Cosa fare oggi e nei prossimi giorni