milo manara - arezzo

Dettagli dell'evento:

Dal 13 ottobre 2018

al 8 gennaio 2019

Milo Manara, biografo di Caravaggio. Mostra ad Arezzo

Dal 13 ottobre 2018 all'8 gennaio 2019 nella Galleria Comunale d'Arte Contemporanea ad Arezzo mostra: Milo Manara, biografo di Caravaggio.

Milo Manara, biografo di Caravaggio

Per la prima volta l’intera graphic novel di Milo Manara dedicata alla Vita del Caravaggio viene presentata come vera e propria mostra di questo autentico monumento dell’arte moderna italiana.

La bellezza, nonché il profondo significato espresso da questa sorta di moderna epopea figurativa, viene idealmente paragonata alle più antiche biografie del Caravaggio, quelle che vennero scritte e pubblicate al suo tempo.

La mostra rievoca così, accanto al più recente biografo del sommo pittore, le personalità dei primi biografi.

Si cerca di raccontare come i contemporanei videro e spiegarono il Caravaggio e come lo vedono gli uomini e le donne del nostro tempo, attraverso gli occhi di Milo Manara che rappresenta al meglio l’amore e le conoscenze attuali su quel grande pittore.

Così nella mostra entrano in scena anche gli antichi autori che per primi hanno raccontato il Caravaggio ed entra anche in scena quel pittore che, unico tra tutti, viene considerato dagli antichi come il primo seguace per eccellenza del Caravaggio, Bartolomeo Manfredi. La Galleria degli Uffizi ha infatti concesso il prestito di uno dei più grandi capolavori del Manfredi, la Disputa di Cristo tra i dottori del tempio dove rifulge chiaramente il significato profondo dell’arte caravaggesca nel Seicento.

Altre opere, poi, affiancano il capolavoro del Manfredi tra cui si profila una vera e propria sorpresa destinata a fornire nuove e sorprendenti scoperte inerenti alla biografia del Caravaggio.

  • Dal 13 ottobre 2018
  • al8 gennaio 2019
  • Quando:

    dalle ore 10.00 alle ore 18.00.
    Chiuso il lunedì

  • Biglietti:

    € 5,00

  • Info: 0575 356203
  • Luogo: , piazza San Francesco, Arezzo
Condividi:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on Pinterest

Cosa fare oggi e nei prossimi giorni