thaumazein - museo michelangiolesco

Dettagli dell'evento:

Ultimo giorno dell'evento il:
31 ottobre 2017

Thaumazein, mostra di Edi Brancolini al Museo Michelangiolesco di Caprese Michelangelo

Dal 30 settembre al 31 ottobre 2017 al Museo Michelangiolesco di Caprese Michelangelo, Thaumazein, mostra di Edi Brancolini.

Un grande artista emiliano: Edi Brancolini.
Protagonisti sono i suoi personaggi senza veli, che si pongono come stoici ellenici pronti ad affrontare, impassibili, la volubilità del mondo.

«La pittura di Edi Brancolini ci racconta dell’inconscio, delle paure degli uomini e dei segreti a essi stessi ignoti – spiega il curatore Giovanni Pichi Graziani. – C’è qualcosa di terribilmente bello nella sua opera che da un lato ci sorprende, ci affascina, ci attira a sé e dall’altro ci intimidisce. Potremmo riassumere questa situazione utilizzando il verbo greco thaumázein (provare meraviglia), la meraviglia aristotelica che diede inizio al pensiero profondo».

Se da un lato la pittura dell’emiliano affascina per l’armonia delle forme, per gli equilibri e le simmetrie delle composizioni, essa invita lo spettatore ad andare oltre, a porsi come un filosofo in cerca della lettura profonda dell’immagine, dell’artista che l’ha realizzata, del mondo da cui egli ha colto l’essenza.

«Nel viaggio offertoci da Edi Brancolini a essere nudi non sono i soggetti rappresentati, bensì gli animi del pittore e dello spettatore – conclude Pichi Graziani; – il primo a nudo nel racconto dell’opera, il secondo intento a spogliarsi per potersi immergere in essa. È un atto di fiducia, una nascosta confessione da parte del primo e un mettersi in gioco da parte del secondo. Una profonda tensione erotica ci coinvolge, ci spinge a voler comprendere, domare quella forza che semplici forme e colori sembrano esercitare su di noi».

  • Ultimo giorno dell'evento il 31 ottobre 2017.
  • Quando:

    dal martedì al venerdì, dalle 10,30 alle 18,30
    il sabato e la domenica dalle 10 alle 19

  • Info: 0575 793776
  • Luogo: , via Capoluogo 1, Caprese Michelangelo
Condividi:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on Pinterest

Cosa fare oggi e nei prossimi giorni