massimo popolizio

Dettagli dell'evento:

La caduta di Troia – Massimo Popolizio

Lunedì 12 luglio 2021 alle 21.15 al Teatro Romano di Fiesole, Massimo Popolizio in La caduta di Troia.

dal Libro II dell’Eneide

interpretazione Massimo Popolizio
con Stefano Saletti e Barbara Eramo PeymanN

Le musiche per “La Caduta di Troia” realizzate da Stefano Saletti e Barbara Eramo sono in parte composizioni originali in parte attingono alla tradizione mediterranea ed ebraico sefardita. Le lingue usate sono il ladino, l’aramaico, l’ebraico e il sabir, l’antica lingua del Mediterraneo. Saletti utilizza strumenti particolari come l’oud, il bouzouki e il bodhran per rendere le atmosfere animate da Massimo Popolizio in un contrappunto sonoro tra le musiche e la voce limpida di Barbara Eramo che si muove tra melismi e scale di derivazione mediorientale. Lo spettacolo è arricchito dalla presenza del musicista iraniano Pejman Tadayon che suona il kemence e il daf e il ney, antichi ed evocativi strumenti della tradizione persiana. Le musiche sono strutturate come una partitura con un susseguirsi di temi che sottolineano i passaggi più intensi del testo e paesaggi sonori che fanno da bordone alla narrazione di Popolizio e portano lo spettatore a viaggiare nel tempo e nello spazio attraverso la parola e le suggestioni sonore di timbri e sonorità antiche ed evocative.

Appuntamento della 74° Estate Fiesolana